TENERO

 

Copyright © 2017 Foto: tenero-contra.ch, www.matasci-vini.ch

Text: tenero-contra.ch

 

 

 

 

 

 

 

1910

Tenero-Contra è il nome ufficiale dell’abitato e del comune dal 13 maggio 1914; fino a quella data la denominazione era «Municipalità di Contra». Le forme dialettali sono Téndro, Téner e Cóntra. La più antica menzione di Tenero risale al 1235 ed è contenuta in una pergamena conservata presso l’Archivio della Corporazione Gordolese, in cui si nominano «Lorentius de Tendero e Manfredus de Tendero»; nello stesso documento si trova anche la prima citazione di Contra, in cui compare «Lorentius f.q. Tarulli de Contra».

Gli abitanti di Tenero sono detti Tendrítt, quelli di Contra Contrítt e sono soprannominati Zücch, termine che richiama lo stemma patriziale, raffigurante appunto una zucca, a cui è legata una leggenda. Tanti anni fa un mulo, un asino e un becco, quest’ultimo carico di tre grosse zucche, partirono da Contone. Giunta a Minusio, la comitiva salutò l’asino, che decise di fermarsi in pianura, mentre gli altri animali salirono verso la collina.

 

 

 

 

 

 

 

VIA DELLE VIGNE

 

 

 

 

 

 

 

STELLA D'ORO

A Brione sopra Minusio, colpito dall’aria fresca e dall’ottima erba, il mulo si accomiatò dal becco, che proseguì il cammino verso Contra. Deciso a salire più in alto, il becco si liberò tuttavia delle pesanti zucche e si incamminò verso Mergoscia. Le zucche abbandonate dal becco divennero così l’emblema dei Contrítt; gli altri animali assursero invece a simbolo degli abitanti degli altri tre villaggi.

Sul territorio è ancora attivo il Patriziato; le famiglie patrizie tradizionali di Contra sono Bacciarini, Cajocca, Canevascini, Dadami, Galliciotti, Maggini, Mazzoni, Storni, mentre le famiglie Piantoni, Rossini e Zanola (o Zanolla), citate nel Registro delle famiglie patrizie del 1895, sono estinte.

 

 

 

 

 

 

 

STAZIONE

 

 

 

 

 

 

 

LAGO

L’altitudine del territorio si estende dai 193 metri sul livello del mare del Lago Maggiore, ai 1050 metri di Sótt Crèsta, poco sotto i Monti di Lego. La superficie del territorio comunale è di 369 ettari, di cui 168 occupati da superfici boschive, 106 da superfici di insediamento, 54 da superfici agricole, 27 da superfici del traffico e 14 da superfici improduttive. Il comune confina a nord con Mergoscia, a ovest con Brione sopra Minusio e Minusio, a est con Gordola e a sud con il Lago Maggiore.

Il comune presenta due zone geograficamente ben distinte: la collina su cui sorge Contra, sovrastata dalla zona boschiva che sale verso Lego e il piano, un vasto territorio alluvionale, su cui si è sviluppato l’abitato di Tenero, il cui nucleo antico sorge ai piedi del pendio.

 

 

 

 

 

 

 

MATASCI

NUMERI DI EMERGENZA

AMBULANZA

144

REGA

1414

POLIZIA

117

POMPIERI

118

TENERO - CONTRA

COMUNE DI TENERO CONTRA

VIA STAZIONE 7

CH - 6598 Tenero

cancelleria@tenero-contra.ch